Seleziona una pagina

Viaggio in una stanza

Viaggio in una stanza Una collezione d'arte moderna incorniciata all'antica

Una collezione d’arte moderna incorniciata all’antica: opere dallo studiolo Rivi”

a cura di Alessandra Bigi Iotti

Museo della Città “L. Tonini” Sale Bilancioni

Una collezione unica di carte di artisti italiani e stranieri degli anni Cinquanta e Sessanta magistralmente abbinate a preziose cornici antiche, dal XVI al XVIII secolo. Un viaggio nell’arte del secondo dopoguerra tra Informale e Astrazione, da Hartung a Fontana, da Tàpies a Schifano. Una collezione come opera d’arte in sé.

Antoni Tàpies, La guerra del fin del mundo, 1951. Cornice toscana, XVI secolo (foto Carlo Vannini).