Seleziona una pagina

Umberto Giovannini. Catania 1

 

Ospiti al Museo della Città via L. Tonini 1, 28 aprile – 15 luglio 2018

 

Questo progetto nasce dal ritrovamento di una serie di registrazioni audio di Lina, una donna nata nel 1915 in una zona rurale della Romagna. Inviata a servizio a undici anni presso una famiglia nobile romano-catanese, ha vissuto con loro fino al suo diciassettesimo compleanno seguendoli nelle residenze di Roma, Monte Porzio, Catania, Randazzo, Milano. 

Cosa hanno visto gli occhi di una bambina, cresciuta in un mondo rurale all’inizio del Novecento e trasportata in un ambiente radicalmente diverso? Quale significato hanno i concetti di tempo, spazio e comunità quando vengono affrontati con differenti sensibilità culturali?

Attraverso una serie di immagini, che prendono forma dal media xilografico, sto indagando la percezione del contemporaneo riletto attraverso la lente annebbiata di una memoria che mi appartiene solo per una conoscenza indiretta.

Vogliono essere indagini di un mondo narrato. 

Instagram feed Biennale

Luglio 2022
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031