Seleziona una pagina

Michele Provinciali, gli avvisi di Tonino Guerra

Casa del cinema Fulgor piazzetta San Martino, 28 aprile – 15 luglio 2018

Gli avvisi che Tonino Guerra scrisse nel luglio del 1981, pubblicati in forma di manifesti dalla Maggioli nella veste grafica di Michele Provinciali, costituiscono un caso singolare nella storia della comunicazione. Le riflessioni di un poeta sulla propria terra d’origine, la condivisione di un editore e l’alfabeto visivo che unisce il cor redo contadino a distillati di cultura tipografica, hanno toccato un apice politico ineguagliato. Aforismi che muovevano dal mondo dell’estetica, dal bisogno di bellezza e di memoria, trovarono nei muri cittadini una nuova natura civile e morale. Frecce di senso e di sentimento che, rivolgendosi a tutti, riuscirono a centrare bersagli individuali, sollecitando domande, ripensamenti e gesti.

Con parole essenziali, con concetti pratici e con forme minimali venne così alla luce un geniale disegno, artistico e politico, che ancora ci parla di paesaggi e di anime, di convivenza e di contemplazione.

Instagram feed Biennale

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930