Circuito Open

Si aprirà ufficialmente sabato 7 maggio a partire dalle ore 15 il Circuito Open nell’ambito della Biennale del Disegno 2016 che accompagnerà con ben trentadue sedi espositive dislocate nella città (e non solo) un percorso d’arte parallelo e interagente con la grande kermesse sul disegno inaugurata il 23 aprile scorso.

Il Circuito Open rappresenta una felice e collaborativa risposta da parte di gallerie private, librerie, negozi di antiquariato e design, laboratori, studi di artisti e di architettura attraverso mostre ed eventi collaterali che si affiancano alle 27 esposizioni in corso negli spazi pubblici per la Biennale del Disegno 2016.

L’inaugurazione del Circuito Open vedrà come guida d’eccezione l’assessore alla cultura Massimo Pulini che accompagnerà i visitatori lungo il percorso espositivo distribuito in città. Il giro parte da piazza Ferrari angolo via Gambalunga da Lacerba con il pittore Carlo Ravaioli, poi da Bilune design con l’artista Thea Tini, poi si passa in via Giordano Bruno, con la  mostra di Federico Zanzi dal titolo l’Artiglio del diavolo,poi corso d’Augusto.piazzetta S.Martino,via Verdi mostra dedicata alle caricature di Giulio Cumo, poi piazza Cavour dalla libreria riminese foto di scena di Carmelo Bene, poi via Sigismondo, Galleria Fabjbasaglia con importanti opere grafiche di artisti di fama tra cui Mattiacci Spagnulo, Icaro….poi la via Garibaldi con lo studio Primo Piano e la grande installazione di Paolo Serra… via Bertola. … libreria Feltrinelli con le opere disegnate di Fabrizio Pavolucci e Gregorio Castillo,poi piazza Tre Martiri da antiquariato Isotta, poi ancora da Bruno Bernardi lampadari con i lavori di Nadia Falasconi. Sono previste due tappe importanti:nello studio di Davide Frisoni in via Balilla con i suoi disegni digitali e il gran finale con aperitivo all’Embassy di viale Vespucci.

Qui trovate una guida a tutte le esposizioni del Circuito Open.

FESTIVAL DISEGNO 2016
20-21-22 maggio
27-28-29 maggio

Una sei giorni di incontri, workshop, conversazioni, progetti, flash mob, laboratori didattici,  azioni collettive all’insegna del disegno e del tema della Biennale del Disegno Profili del mondo…..un fitto calendario di eventi e di perfomance.

circuito open e disegno festival