Seleziona una pagina

ALVISE BITTENTE

Eraserheart, a cul di penna si fan soglie smarrite” (particolare), 2018

disegni realizzati a penna china nera Rotring rapidograph 0,18, collage su fogli colorati,

e trucioli di gomma da cancellare, cm. 29,7×21

Cantiere Disegno: gli artisti

Alvise Bittente

“Il segno è un bisturi, che rasoia la lingua per sputarne il carattere,
fa il verso al disdire.”
(Miss D Fairweather della ditta Swann-Morton, agosto 1932, Sheffield)

 

Cantiere disegno – Cinquanta artisti nelle stanze del contemporaneo

a cura di Annamaria Bernucci, Andrea Losavio, Massimo Pulini

Ala Nuova Museo della Città via Tonini 128 aprile – 15 luglio 2018

Instagram feed Biennale

Settembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930