Cantiere Disegno: gli artisti

 

Nicola Toffolini

 

 

[…] Oggi si verifica – non nella scienza, ma in una filosofia delle scienze abbastanza diffuse – un fenomeno completamente nuovo: la pratica costruttiva si considera autonoma e si dà come tale, e il pensiero si riduce deliberatamente all’insieme delle tecniche di presa o di captazione che esso inventa. Pensare significa sperimentare, operare, trasformare, con l’unica riserva di un controllo sperimentale in cui intervengano solo fenomeni altamente «elaborati », che i nostri apparecchi, più che registrare, producono. […]

Maurice Merleau Ponty – L’occhio e lo spirito

Nicola-Toffolini

Nicola Toffolini
“CX#02” , 2014/2015
Disegno con penne Copic Multiliner SP 0.03, 0.05, 0.1, 0.2, 0.25, 0.3, 0.35, 0.5, 0.7 di color nero, Copic
Marker, Copic Sketch colori 100 Black e 110 Special Black su carta Fabriano Accademia da 200gsm,
150x300 cm

 

http://www.nicolatoffolini.it/

 

Nicola Toffolini (1975) vive e lavora tra Firenze e Udine. Artista, performer, designer ha una formazione di architetto.
Realizza sculture e installazioni di dimensioni variabili integrando materiali artificiali e tecnologici con elementi organici dei quali solitamente condiziona gli equilibri e i ritmi di crescita. Toffolini si esprime anche attraverso il disegno. I taccuini dell’artista registrano, in maniera minuziosa, le fasi evolutive dei suoi progetti installativi, mescolando volontà analitica, rappresentazione naturalistica e invenzione artistica. Con una attitudine più da ingegnere che da artista, Toffolini mostra il divenire del suo pensiero, nel passaggio dall’idea alla messa in opera, riuscendo a conferire poeticità e visionarietà alla freddezza del disegno scientifico.

 

 

Cantiere disegno
Cinquanta artisti nelle stanze del contemporaneo
a cura di Annamaria Bernucci, Andrea Losavio, Massimo Pulini
Museo della Città via Tonini 1, 23 aprile – 10 luglio 2016
Ala Nuova del Museo

Orari di apertura

Tutte le sedi (tranne Palazzo Lettimi e Oratorio San Giovannino)
  • da mercoledì a venerdì ore 11-19
  • sabato, domenica e festivi ore 11-21
  • chiuso lunedì e martedì

    Palazzo Lettimi: da mercoledì a sabato ore 11-19.30 / domenica chiuso

    Oratorio di San Giovannino: da mercoledì a venerdì durante tutto il mese di maggio, il 3 giugno e il 1 luglio la mostra allestita presso l’Oratorio chiuderà alle ore 17.30

#myBiennaleRN