La Biennale del Disegno e Italia Nostra Rimini promuovono per la giornata conclusiva della manifestazione, domenica 10 luglio, un pomeriggio dedicato a ripercorrere, sede per sede, le principali mostre della Biennale del Disegno, con l’accompagnamento speciale dei curatori presenti nelle diverse sedi.

La partenza è fissata alle ore 16.00 nella sede di Castel Sismondo con la visita guidata di Annamaria Bernucci alla mostra “Il volume del segno”.

Scaletta orari e visite

16.00-16.30 Castel Sismondo/ Annamaria Bernucci/ Domenico Rambelli “Il volume del segno”
16.30-17.00 Teatro Galli/Egisto Quinti Seriacopi /Andrea Pazienza “Credevo fosse uno sprazzo, era invece un inizio”
17.00-17.30 Teatro Galli e Far/Italia Nostra Fausto Battistel/ “Umanizzata e amorevole forma”; Pier Carlo Bontempi Una nuova modernità
17.30-18.00 Far/Massimo Pulini / Profili del mondo
18.00-18.30/ Biblioteca Gambalunga/ Eleonora Frattarolo/ Tullio Pericoli “Oltre i margini”
18.30-19.00 Biblioteca Gambalunga/ Alessandro Giovanardi/ Pino Pascali “Fasto e leggerezza del disegno”
19.00-19.30 Museo della città /Rosita Copioli Paola del Bianco/Disegni dei nuovi mondi dal Fondo Des Vergers
19.30-20.00 Museo della città/ Giulio Zavatta/ La linea continua
20.00-20.30 Museo della città/ Massimo Pulini/ Profili del mondo
20.30-21.00 Ala nuova Museo della città /Annamaria Bernucci Massimo Pulini Andrea Losavio/Cantiere Disegno

Domenica 10 luglio l’ingresso alle mostre della Biennale e le visite guidate dei curatori saranno GRATUITE.